I Palloncini Promozionali

(0 votes)
I Palloncini Promozionali
01 Luglio
2011
Written by: Luca Cappelli
Published in: Economici

I palloncini pubblicitari sono un prodotto molto comune, essenziale ed economico, per ogni promozione e per ogni evento.


Lo sapevate che il primo palloncino in lattice è stato inventato nel XIX secolo, usando, per realizzarli,vesciche di animali secche? Da allora, la produzione di massa è iniziata negli anni 30.

Scopriamo come sono prodotti i palloncini, partendo dalla raccolta di lattice ...


Il lattice viene da un albero tropicale: la Hevea Brasiliensis, che può essere trovato nella foresta amazzonica, in Asia e Africa. Per raccogliere il lattice, le incisioni sono fatte ortogonalmente ai vasi in lattice, appena abbastanza profondo per toccare i vasi senza danneggiare la crescita dell'albero, e la linfa viene raccolta in contenitori di piccole dimensioni. Questo processo è conosciuto come individuazione della gomma.


Il lattice è poi trattato e trasformato per il suo utilizzo industriale. E 'la principale materia prima utilizzata nel processo di produzione di palloncini.

Il lattice viene poi versato in un serbatoio dove sarà filtrato p
er eliminare i grumi, viene aggiunto l'inchiostro ed entrambi saranno mischiati per circa 15 ore al fine di diluire l'inchiostro in modo omogeneo, e di evitare che il lattice si disunisca. Quando l'impasto è fatto, si immergono gli stampi in metallo nel serbatoio dle composto lattice/inchiostro per dare la forma ai palloncini.

Il lattice si asciuga molto velocemente, quindi gli stampi vengono passati velocemente in una macchina con spazzole metalliche che arrotola le estremità dei palloncini per rendere più facile la chiusura.

 

Successivamente palloncini sono immersi in acqua calda per pulire le impurità ed evitare allergie.
Infine, i palloni passano in una galleria del vento dove vengono rimossi dal loro stampo.
Per completare il processo, i palloni vengono lavati con una soluzione detergente speciale che finalizzata alla vulcanizzazione del lattice.

Ed ecco a voi
: una bel palloncino gonfiabile, che verrà stampato con il logo o il messaggio desiderato per diventare un oggetto pubblicitario.

Non esitate a contattarci per avere maggiori informazioni sulla produzione o per acquistare palloncini promozionali con il vostro brand.

advertising-balloons.png

Read 1177 times
I palloncini pubblicitari sono un prodotto molto comune, essenziale ed economico, per ogni promozione e per ogni evento.


Lo sapevate che il primo palloncino in lattice è stato inventato nel XIX secolo, usando, per realizzarli,vesciche di animali secche? Da allora, la produzione di massa è iniziata negli anni 30.

Scopriamo come sono prodotti i palloncini, partendo dalla raccolta di lattice ...


Il lattice viene da un albero tropicale: la Hevea Brasiliensis, che può essere trovato nella foresta amazzonica, in Asia e Africa. Per raccogliere il lattice, le incisioni sono fatte ortogonalmente ai vasi in lattice, appena abbastanza profondo per toccare i vasi senza danneggiare la crescita dell'albero, e la linfa viene raccolta in contenitori di piccole dimensioni. Questo processo è conosciuto come individuazione della gomma.


Il lattice è poi trattato e trasformato per il suo utilizzo industriale. E 'la principale materia prima utilizzata nel processo di produzione di palloncini.

Il lattice viene poi versato in un serbatoio dove sarà filtrato p
er eliminare i grumi, viene aggiunto l'inchiostro ed entrambi saranno mischiati per circa 15 ore al fine di diluire l'inchiostro in modo omogeneo, e di evitare che il lattice si disunisca. Quando l'impasto è fatto, si immergono gli stampi in metallo nel serbatoio dle composto lattice/inchiostro per dare la forma ai palloncini.

Il lattice si asciuga molto velocemente, quindi gli stampi vengono passati velocemente in una macchina con spazzole metalliche che arrotola le estremità dei palloncini per rendere più facile la chiusura.

 

Successivamente palloncini sono immersi in acqua calda per pulire le impurità ed evitare allergie.
Infine, i palloni passano in una galleria del vento dove vengono rimossi dal loro stampo.
Per completare il processo, i palloni vengono lavati con una soluzione detergente speciale che finalizzata alla vulcanizzazione del lattice.

Ed ecco a voi
: una bel palloncino gonfiabile, che verrà stampato con il logo o il messaggio desiderato per diventare un oggetto pubblicitario.

Non esitate a contattarci per avere maggiori informazioni sulla produzione o per acquistare palloncini promozionali con il vostro brand.

advertising-balloons.png

"/>

I Palloncini Promozionali

I palloncini pubblicitari sono un prodotto molto comune, essenziale ed economico, per ogni promozione e per ogni evento.


Lo sapevate che il primo palloncino in lattice è stato inventato nel XIX secolo, usando, per realizzarli,vesciche di animali secche? Da allora, la produzione di massa è iniziata negli anni 30.

Scopriamo come sono prodotti i palloncini, partendo dalla raccolta di lattice ...


Il lattice viene da un albero tropicale: la Hevea Brasiliensis, che può essere trovato nella foresta amazzonica, in Asia e Africa. Per raccogliere il lattice, le incisioni sono fatte ortogonalmente ai vasi in lattice, appena abbastanza profondo per toccare i vasi senza danneggiare la crescita dell'albero, e la linfa viene raccolta in contenitori di piccole dimensioni. Questo processo è conosciuto come individuazione della gomma.


Il lattice è poi trattato e trasformato per il suo utilizzo industriale. E 'la principale materia prima utilizzata nel processo di produzione di palloncini.

Il lattice viene poi versato in un serbatoio dove sarà filtrato p
er eliminare i grumi, viene aggiunto l'inchiostro ed entrambi saranno mischiati per circa 15 ore al fine di diluire l'inchiostro in modo omogeneo, e di evitare che il lattice si disunisca. Quando l'impasto è fatto, si immergono gli stampi in metallo nel serbatoio dle composto lattice/inchiostro per dare la forma ai palloncini.

Il lattice si asciuga molto velocemente, quindi gli stampi vengono passati velocemente in una macchina con spazzole metalliche che arrotola le estremità dei palloncini per rendere più facile la chiusura.

 

Successivamente palloncini sono immersi in acqua calda per pulire le impurità ed evitare allergie.
Infine, i palloni passano in una galleria del vento dove vengono rimossi dal loro stampo.
Per completare il processo, i palloni vengono lavati con una soluzione detergente speciale che finalizzata alla vulcanizzazione del lattice.

Ed ecco a voi
: una bel palloncino gonfiabile, che verrà stampato con il logo o il messaggio desiderato per diventare un oggetto pubblicitario.

Non esitate a contattarci per avere maggiori informazioni sulla produzione o per acquistare palloncini promozionali con il vostro brand.

advertising-balloons.png

Gadget Lab
I Palloncini Promozionali Rating: 5 out of 5