Le palline antistress

Le palline antistress rappresentano un utile e simpatico articolo promozionale per chiunque passi ore al telefono o davanti al computer in ufficio, mettendo a dura prova la propria concentrazione ed autocontrollo.

 

Le palline antitress sono utili?

Tutto dipende dal target al quale saranno indirizzate.
Ho concluso che i gadget antistress in generale sono alquanto validi come articolo promozionale (sia per la promozione rivolta verso nuovi contatti che a clienti acquisiti) perchè, oltre a comunicare ironicamente il vostro logo, occupano solitamente una posizione sempre ben visibile sulla scrivania.

 

Il movimento ripetitivo di schiacciamento e rilascio dell’antistress, oltre a rilassare, aiutare a recuperare la concentrazione ed alleviare le tensioni muscolari, è utile per riattivare la circolazione nelle dita, che spesso si congelano dopo ore passate a digitare sulla tastiera..

Di che materiale sono fatte le palline antistress?

Le palline antistress possono essere costituite da differente materiale.

Le piu comuni sono in poliuretano, una schiuma spugnosa capace di recuperare la propria forma dopo essere schiacciata.
Altre palline antistress sono invece malleabili e costituite da un nucleo di granuli in plastica o sabbia ed un involucro in lycra, polietilene "pellato" o similpelle cucita; esse sono simili alle palline da giocoleria.

Esistono infine delle palline antistress spremibili, il cui involucro in gomma trasparente lascia intravedere il nucleo liquido o in gel.

pallineantistress2.jpeg

Letto 1779 volte