Quante volte, durante le giornate di shopping, notiamo un oggetto insolito e ci diciamo: “beh, non mi è indispensabile ma se me lo regalassero non nego che mi sarebbe utile...”

Questo dovrebbe essere uno dei pensieri che sta alla base della scelta dell’articolo promozionale più adatto: omaggiare ai clienti qualcosa di non scontato in modo da evitare di ripetere quello che già hanno, che sia però così utile che non potranno più farne a meno!

Quello che vi proponiamo oggi è proprio uno di quei prodotti, un mix tra pratico e insolito.

Si tratta di sacchetti di diverse forme e dimensioni, che possono essere utilizzati sia come buste per ordinare i capi nell’armadio o in valigia, sia per preservare gli indumenti delicati in lavatrice.

Spesso infatti i capi durante il lavaggio si aggrovigliano rischiando di rovinarsi o strapparsi, specialmente se a contatto con cerniere, bottoni o borchie. Inserendoli invece in questi sacchetti non solo non si rovinano ma non rischiano nemmeno di macchiarsi venendo a contatto con altri capi colorati. Sono realizzati in poliestere ed hanno una trama intrecciata che permette il passaggio dell’acqua e del sapone.

Possono essere acquistati a set di cinque pezzi con la forma ed il ricamo che indicano la tipologia di capi per cui sono stati pensati (come si vede in foto); oppure possono essere realizzati ad hoc con forme, colori e ricami personalizzati, e regalati anche in pezzo unico, scegliendo una delle dimensioni.

Questa è solo una delle idee che abbiamo in serbo per te. Per maggiori informazioni su questo o prodotti similari, contattaci!

  • Ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto nel mondo viene sprecato. Ciò equivale a 1,3 miliardi di tonnellate secondo i dati della United Nations Food and Agricultural Association, con la previsione di 2,1 miliardi di tonnellate di cibo che sarà gettato via nel 2030. I dati sono allarmanti ma la riduzione dello spreco alimentare è alla portata di tutti ed ognuno di noi può fare qualcosa per migliorare la situazione nella sua routine.
  • Vuoi sapere cosa ti aspetta domani? Sarai fortunato oppure no? Secondo la tradizione cinese i biscotti della fortuna sono dei dolcetti che al loro interno racchiudono un biglietto con una frase augurale o un consiglio. Infatti ancora oggi i biscotti della fortuna vengono serviti a chiusura dei pasti nei ristoranti cinesi. Allora mordi il tuo biscotto, leggi attentamente le profezie scritte nel biglietto e se ne hai ancora bisogno, mordine ancora, ti saranno sempre utili. Da questa usanza, che nell'ultimo tempo si è notevolmente diffusa su Internet, principalmente tramite un'applicazione di Facebook, abbiamo pensato di ideare un gadget. Si tratta di un portachiave (vedi foto) a forma di biscotto della fortuna che si apre attraverso un meccanismo e contiene all'interno molti messaggi diversi tra loro, personalizzati in base al cliente che commissiona la promozione. Inoltre, per chi desiderasse qualcosa di più economico per una promozione di larga distribuzione, è possibile lavorare anche su un prodotto realizzato in PVC morbido da inserire, per esempio, in un cesto o altro contenitore, molto adatto ad eventi con distribuzione tramite hostess. A livello comunicativo ci sono due notevoli punti di forza. Il primo è che il vostro marchio sarà associato ad un messaggio positivo, di fortuna, mentre il secondo è la curiosità che suscita lo scoprire che tipo di messaggio gli capiterà, invogliando il destinatario ad ottenere il gadget.
  • Siete stuffi dei soliti articoli promozionali ? Cercate un prodotto originale, innovativo e fashion ? Gadget Lab, ha qualcosa per Voi: la Music Cube! Questi altoparlanti portatili sono fabbricati specialmente per i piccoli apparecchi portatili e possono essere direttamente collegati al computer, all'I-Phone oppure ad un I-Pod.
Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui.